© Iva Berasi - Provincia Autonoma di Trento, Italia

Iva Berasi - Provincia Autonoma di Trento, Italia

Relazione della presidente Iva Berasi
ASSEMBLEA APT 20 APRILE 2017 – ELETTIVA


  Iva Berasi

Iva Berasi

OGGI

Dal 1° marzo 2010 sono Direttrice della Fondazione “Accademia della Montagna del Trentino” una delle aree di formazione di Tsm – www.tsm.tn.it per la promozione della conoscenza del territorio montano, valorizzazione delle attività e del patrimonio dell’arco alpino, nei suoi aspetti storici, culturali, socio-economici e sportivi e salvaguardia della montagna, in particolare del Trentino.

Dal 2009 al giugno 2018 presidente di Sportabili ONLUS www.sportabili.org con sede a Predazzo; una associazione di volontariato che offre attività sportive a persone con disabilità fisica,intellettiva e sensoriale.

Dal 2012 presidente della Azienda per il Turismo delle Terme di Comano Dolomiti di Brenta. www.visitacomano.it. Componente del Consiglio nazionale di Confcooperative Cultura Turismo Sport e del Consiglio nazionale di Unionturismo.

Nata a Bleggio Superiore il 30 maggio 1956, risiedo a Trento. Insegnante per diversi anni a Trento, in valle Giudicarie ed in valle di Cembra quindi libera professionista nel campo del marketing e comunicazione.

ALTRO

Il primo impegno sociale: Ho fatto parte per molti anni del Gruppo culturale “Pablo Neruda” diretto da Renzo Francescotti.

Il primo impegno ambientalista: Socia di “Italia Nostra”, ho organizzato per cinque anni i corsi di aggiornamento per insegnanti.

Nel tempo libero : Mi piace camminare, pratico la corsa, il Nordic Walking e il Power Nordic, uno sport che racchiude tutta la bellezza del Nordic Walking, al quale aggiunge la forza dei pesi e delle resistenze elastiche per far lavorare di più i muscoli.

Vado in bicicletta con le ruote strette e in mountainbike, pratico lo snowboard. Seguo in particolare la squadra della Trentino Volley www.trentinovolley.it che ho visto nascere collaborando con Massimo Dalfovo, l’Aquila Basket con la splendida realtà trentina www.dolomitienergia.it, seguo anche calcio e tifo INTER e con partecipazione tutti gli atleti trentini impegnati nelle diverse competizioni. Considero lo sport indicatore di qualità sociale fonte di benessere personale e strumento di integrazione.

L’IMPEGNO POLITICO

Nel 1985 ho aderito ai Verdi

Nel 1986 sono stata candidata al Consiglio comunale di Trento, dove sono entrata nel 1987 (subentrando a Sandra Chighizzola).

Nel 1990 e nel 1995 ho ricandidato e sono stata rieletta

Dal 1990 al 1993, sono stata assessore DEL Comune di Trento al Decentramento e alle politiche della pace. Ho curato la realizzazione del canile di Trento e avviato le prime campagne di intervento a tutela degli animali d’affezione cani e gatti randagi.

Nel 1992 sono stata candidata nella lista “Verdi-Grüne-Vërc” della circoscrizione Trentino-Alto Adige per la Camera dei deputati.

Nel 1996, facendo parte della coalizione dell’Ulivo, sono stata la candidata unica per la quota proporzionale nella circoscrizione regionale dei “Verdi-Grüne-Vërc” per la Camera dei deputati.

Nel 1998 ho candidato come consigliere provinciale e sono stata eletta nella Lista “Verdi e rifondazione comunista”

Dal 1998 al 2003, ho ricoperto la carica di Assessore provinciale all’Ambiente, sport e Pari Opportunità e sono stata componente dell’Ufficio di Presidenza dei Verdi italiani FINO AL 2008.

Nel 2003 sono stata rieletta in Consiglio Provinciale

Dal 2003 al 2008 sono stata Assessore provinciale all’Emigrazione, Solidarietà Internazionale, Sport e Pari Opportunità della Provincia Autonoma di Trento.

 

Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi
Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi Iva Berasi

 


© Iva Berasi 2011 - Provincia Autonoma di Trento, Italia